Piacenza Baseball, ultima chiamata per i playoff: con Milano serve solo una vittoria

09 Luglio 2022

Dopo la deludente trasferta in terra sarda, il Piacenza Baseball rientra allo stadio De Benedetti per affrontare sul terreno amico il Milano 1946, formazione che attualmente occupa la seconda posizione della classifica del Girone A di Serie B, a due lunghezze di distacco dalla capolista Codogno a con tre partite di vantaggio sui biancorossi, ora quinti.

All’andata Piacenza si impose nettamente in gara uno per poi cedere il passo nel secondo incontro, imbrigliati dai lanci dei forti Garavito e Mergans. La squadra di Marenghi avrebbe, sulla carta, il potenziale per avere la meglio contro ogni avversario, ma nelle ultime uscite sta vivendo una fase di stallo in attacco. La difficoltà a produrre battute valide, soprattutto in situazione di basi cariche, è un fattore evidente di questo periodo. Nessun allarmismo però deve pervadere la mentalità della squadra: sono fasi che capitano ad ogni team e per uscirne basta veramente poco, soprattutto per il line up biancorosso, che a metà campionato si presentava con le migliori statistiche di attacco. Ritrovare la giusta verve nel box di battuta significherebbe tanto in questa ultima fase in cui, negli ultimi sei incontri di regular season, la corsa ai playoff e quella per evitare i playout è apertissima.

Programma giornata
Piacenza-Milano; Avigliana-Catalana Alghero; Junior PR-Ares MI; Codogno-Fossano

Classifica Girone A
Codogno 15v 7p; Milano 13v 9p; Avigliana 12v 10p; Catalana Alghero 12v 10p; Piacenza 10v 12p; Ares MI 9v 12p; Junior PR 9v 13p; Fossano 7v 14p

© Copyright 2022 Editoriale Libertà