Settant’anni fa il trionfo nella marcia alle Olimpiadi di Helsinki di Pino Dordoni

21 Luglio 2022

Dordoni taglia il traguardo a Helsinki

Era il 21 luglio 1952 quando alle Olimpiadi di Helsinki il piacentino Pino Dordoni tagliò il traguardo per primo alzando le braccia al cielo e conquistando l’oro nella marcia sulla distanza dei 50 chilometri. Una vittoria, che tra le altre cose lo vide anche stabilire la migliore prestazione mondiale sulla distanza (con un crono di 4 ore, 28 minuti e 7 secondi), infliggendo un distacco di oltre due minuti al secondo classificato.

A 70 anni da questa impresa olimpica, entrata di diritto nella storia della marcia azzurra, Piacenza (in collaborazione con l’archivio storico dell’atletica italiana e Libertà, con il nostro quotidiano che stamattina dedica un ricco inserto alla figura di Dordoni) ricorda il grande marciatore che tanto ha lasciato al movimento piacentino e nazionale.

Stasera, dopo il TGL delle 19.30, su Telelibertà andrà in onda uno speciale su Dordoni, con il contributo di Sergio Morandi, presidente onorario dell’Atletica Piacenza.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà