Provincia

Elezioni provinciali, centrodestra si spacca. Pasquali rinuncia

19 settembre 2014

Bobbio - Roberto Pasquali

Bobbio – Roberto Pasquali

Il sindaco di Bobbio, Roberto Pasquali, volati gli stracci nel centrodestra ieri sera, avrebbe annunciato la sua intenzione di non candidarsi più alla presidenza della Provincia. I partiti si incontreranno nuovamente per cercare un nuovo candidato, ma la frattura nel centrodestra sembra insanabile. C’è tempo fino a lunedì per presentare le liste.

Notizia delle 6.30 – Le provinciali del 12 ottobre saranno caratterizzate da più liste a sostegno del candidato Roberto Pasquali, sindaco di Bobbio. Una lista dovrebbe essere quella di Forza Italia, un’altra vedrebbe insieme Fratelli d’Italia, Udc e Nuovo Centrodestra. Resta ancora aperta l’incognita Lega Nord: i militanti e la base del partito, riuniti mercoledì sera nella sede di via Vaciago, avrebbero proposto o la corsa solitaria, con un candidato del Carroccio, o il boicottaggio del voto, con la non partecipazione alle elezioni. Le liste dovranno essere presentate domenica e lunedì.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE