Un mese di convivenza tra schiaffi e minacce: 45enne denunciato

09 Giugno 2020

Dopo aver picchiato, minacciato e offeso la compagna, per un operaio di 45 anni residente nel Parmense, è scattato il divieto di avvicinamento alla 31enne e ai luoghi da lei frequentati. I carabinieri erano intervenuti il 26 maggio scorso nell’abitazione in cui la coppia conviveva da un mese a Fiorenzuola e dove era stata segnalata una accesa discussione. A scatenare la lite sarebbe stato un banale motivo. Anche in precedenza si erano registrati episodi analoghi.
Valutati tutti gli elementi raccolti, i militari di Fiorenzuola d’Arda hanno denunciato l’uomo per maltrattamenti mentre il Tribunale ha emesso il divieto di avvicinamento.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà