Alla Filo

“I bulli siamo noi”: chi è bullo e chi no, a teatro per capire quando intervenire

3 dicembre 2018

Affrontare il tema del bullismo attraverso il teatro con uno spettacolo che si domanda, senza ipocrisie né moralismo, ma anzi con disincanto e un pizzico di leggerezza, come si può capire e far capire la sempre più sottile linea che divide bene e male. Va in scena a Piacenza “I bulli siamo noi” del Gruppo Alcuni, scritto, diretto e interpretato da Anna Manfio e Davide Stefanato. Appuntamento martedì 4 e mercoledì 5 dicembre al Teatro Filodrammatici nell’ambito della Stagione di teatro scuola 2018/2019 “Salt’in Banco” di Teatro Gioco Vita, curata da Simona Rossi e organizzata dal Centro di produzione teatrale diretto da Diego Maj con Fondazione Teatri di Piacenza, la collaborazione dell’Associazione Amici del Teatro Gioco Vita e il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano. Doppia recita alle ore 9 e alle ore 10.45 domani, unica rappresentazione alle ore 10 mercoledì 5. L’appuntamento è stato anche inserito nel progetto “Bullismo web side story” promosso da Prefettura di Piacenza e Comune di Piacenza, con Teatro Gioco Vita, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Ufficio Scolastico Regionale per l’EmiliaRomagna / Ufficio IX – Ambito territoriale di Parma e Piacenza – Sede di Piacenza e Azienda Unità Sanitaria Locale di Piacenza. Rivolto ai ragazzi dagli ultimi anni della scuola primaria fino alle superiori, “I bulli siamo noi” utilizza il linguaggio del teatro d’attore con videoproiezioni.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE