Viaggio in città

Inchiesta sulla sicurezza: più indisciplinati in bici o in auto?

12 ottobre 2017

Da via XXI Aprile a via Veneto, da via Poggi a via Leonardo da Vinci, le piste ciclabili cittadine sono sotto attacco. A dichiarare loro guerra sono gli automobilisti sempre più indisciplinati che, in barba a divieti e senso civico, occupano abusivamente gli spazi riservati a chi viaggia in bici. Ogni giorno in redazione arrivano segnalazioni da parte di cittadini che immortalano e condannano il diffuso malcostume.

E i ciclisti? Anche loro non sempre rispettano le regole. Basta fare un giro in piazzale Marconi per rendersene conto. Nonostante il divieto di parcheggiare le bici e la presenza di un deposito con 400 posti, non vi è albero, palo, bidone dell’immondizia o segnaletica a cui non siano stati incatenati i velocipedi. Una vera e propria giungla, un tappeto di bici steso anche sul prato, di fronte alla stazione ferroviaria.

Parte oggi, 11 ottobre, il nostro viaggio alla scoperta degli usi e costumi delle due categorie. Con una domanda: i piacentini sono più indisciplinati in bici o in auto?

Se avete segnalazioni e suggerimenti scrivete a tucronista@teleliberta.tv oppure a redazione@teleliberta.tv.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE