Indagini in corso

Ricatti, minacce, botte: bullismo alle Superiori. Studente di 15 anni sospeso dalle lezioni

14 dicembre 2017

Ha i contorni del bullismo il caso che si è verificato qualche giorno fa in un istituto superiore di Piacenza, dove un gruppo di cinque studenti della prima classe sono stati costretti a fare i conti con la prepotenza di un alunno della stessa scuola di 15 anni, uno in più di loro.

Prima pressanti richieste di denaro, monete da uno o due euro, per restituire gli occhiali appena rubati; poi le minacce e il furto di un cellulare; infine le botte, quando uno dei cinque sarebbe stato colpito al volto da un pugno. Dopo aver raccolto la denuncia della vittima la polizia ha avviato un’indagine sul conto del presunto aggressore che, nel frattempo, è stato sospeso dalla scuola.

TUTTI I DETTAGLI SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE