Rischio recidive

Tumore al pancreas, studio piacentino su una rivista americana

8 giugno 2018

Riconoscimento importante per un lavoro tutto piacentino sulle cure del tumore al pancreas effettuato dall’equipe del reparto di oncologia dell’ospedale di Piacenza guidato dal primario Luigi Cavanna. La ricerca sarà pubblicata sulla prestigiosa rivista americana Oncotarget. “Sappiamo che il cancro al pancreas è abbastanza tosto e, nonostante le prime cure siano efficaci, ci sono alte probabilità che il paziente subisca una ricaduta. Grazie ai nostri studi – ha spiegato Cavanna – abbiamo verificato quali siano i farmaci più efficaci da utilizzare in caso di recidive. Un passo molto significativo e che può dare nuove speranze ai malati”.

Il professor Cavanna è reduce dal 54esimo congresso dell’America Society of clinical oncology (Asco) che si è tenuto a Chicago e a cui hanno partecipato 35mila medici da tutto il mondo. Ci sono buone notizie per quanto riguarda la lotta ai tumori e un nuova frontiera rappresentata dall’immunoterapia.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE