Senzatetto

Rifugio Segadelli, nuovo arredamento. “Negati 350 accessi per carenza di posti”

12 settembre 2018

Letti, materassi, armadi e una cucina: il Rifugio Segadelli, nei pressi della stazione di Piacenza, si rifà il look grazie alla donazione di Ikea, colosso svedese dell’arredamento. Per tutta la giornata di ieri, martedì 11 settembre, un team insieme ai volontari ha lavorato per svuotare i locali e montare tutto il nuovo materiale. “Al centro dell’iniziativa c’è la dignità della persona. Ringraziamo di cuore l’azienda che ci ha fornito l’arredamento. Ambienti decorosi favoriscono il rispetto di chi li vive” ha commentato Gianni Bonadè, anima della Ronda della Carità che gestisce la struttura in convenzione con il Comune di Piacenza, proprietario dei locali. I dieci letti disponibili ogni sera sono costantemente esauriti. D’inverno le richieste aumentano per il freddo, d’estate perché gli altri centri chiudono. Diversi incontri si sono susseguiti con il Comune per la ricerca di nuovi spazi da destinare all’accoglienza dei senzatetto. Nei primi otto mesi del 2018, l’associazione ha dovuto negare l’accesso ad almeno 350 persone per mancanza di posti.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE