Previsto un incontro

Comitato alla carica: “Quale futuro per le terme di Bobbio?”

15 dicembre 2018

Quale futuro attende le terme di Bobbio e San Martino? Se lo sta domandando in questi giorni il comitato terme della Valtrebbia, che recentemente ha incontrato l’assessorato all’ambiente e territorio della Regione Emilia Romagna. Un confronto che ha potuto avvalersi anche di un primo report, avviato da uno studio geologico, sullo stato della sorgente termale.

I primi dati, emersi dallo studio geologico sulla faglia e la sua compatibilità con acque termali tra sorgenti Carlone, San Martino, vecchie terme e Rio Foino, hanno fornito spunti interessanti per un progetto in grado di dare seconda vita all’antica sorgente. Il comitato ha inoltre ottenuto dalla Regione un impegno ad approfondire la questione, quando cioè sarà ultimata la relazione geologica: si parla di gennaio 2019.

Per questo il comitato terme della val Trebbia ha organizzato una riunione di preparazione, in vista del prossimo incontro di gennaio. L’appuntamento, aperto a tutti, è in programma lunedì 17 dicembre, dalle 21, alla saletta Auser di Travo (all’interno del castello).

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE