Domani non ospiterà la festa degli studenti

Ordinanza per la chiusura dell’Avila: “Ragioni di sicurezza”. Il locale: “Riapriremo a gennaio”

20 dicembre 2018

Ieri il sindaco di Gazzola Simone Maserati ha firmato l’ordinanza con cui l’Avila viene chiusa fino a quando non saranno adeguate le strutture considerate non a norma dai tecnici: secondo le valutazioni della Commissione provinciale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo, non ha rispettato alcuni dei parametri di sicurezza richiesti.
“Ci siamo già attivati per sanare quanto dovuto – spiegano i responsabili del locale – ma non sono opere che si possono fare in due giorni. Ci vorrà qualche settimana, ma sicuramente a gennaio riapriremo“.

Per la sera di domani era prevista la festa degli studenti del Gioia e del Colombini, con il rapper DrefGold che dovrebbe portare a Piacenza il suo tour “Kanaglia”. Già ottocento le prevendite strappate, ma la serata non si potrà tenere all’Avila. Non è ancora chiaro se sarà spostata altrove o annullata.

“Non stiamo prendendo decisioni sull’onda di un’emozione. Con la massima tranquillità, e in perfetta linea con il questore Pietro Ostuni, lancio un messaggio che deve essere chiaro. Non esiste la legalità a tempo”. Il prefetto Maurizio Falco non molla di un centimetro, “se di mezzo – dice – c’è la sicurezza dei più giovani”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE