Operazioni dei carabinieri

Tre arresti per droga, quattro denunce per rissa. Fine settimana di controlli

21 gennaio 2019

Fine settimana impegnativo per i carabinieri piacentini, impegnati in alcuni arresti e denunce.

Il primo caso si è verificato serata del 19 gennaio nel comune di Monticelli, dove sono stati arrestati due giovani magrebini – uno di 18 anni residente a Modena e l’altro di 21 anni residente in provincia di Pavia – per detenzione ai fini di spaccio in concorso di sostanza stupefacente. In seguito a una segnalazione di un giro di spaccio di droga, specialmente durante le ore serali dei fine settimana in uno spiazzo adiacente al fiume Po nella zona di San Nazzaro, i militari della sezione operativa del Nor della Compagnia di Piacenza hanno effettuato un posto di blocco sul ponte del Po verso Castelnuovo Bocca d’Adda con tre pattuglie, due con auto “civetta” e con personale in abiti civili ed un equipaggio in uniforme. Alla vista dei carabinieri i magrebini hanno tentato di compiere una retromarcia, ma la loro auto è stata bloccata sulla strada dalle pattuglie e i due si sono barricati all’interno. I militari hanno dovuto rompere i finestrini delle porte anteriori per farli uscire e da una perquisizione è emersa una bustina di cellophane che conteneva 59 grammi di cocaina. Lo stupefacente è stato sequestrato, i due giovani sono stati dichiarati in arresto, portati in caserma per le formalità di rito, e come disposto dal magistrato di turno sono stati inviati al carcere di Piacenza.

Due interventi nella giornata di domenica 20 gennaio.
Nella mattinata, per una rissa tra più persone vicino a piazzale Torino, segnalata da un passante. Quattro giovani sudamericani sono stati fermati dai carabinieri della sezione radiomobile della stazione di Piacenza Principale, portati in caserma per controlli e denunciati.

Nel pomeriggio, sempre di domenica 20, i carabinieri della Stazione di Pontenure hanno arrestato un ivoriano di 22 anni e residente a Fiorenzuola, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Il giovane è stato fermato a piedi dai militari dell’arma per un controllo. E’ stato trovato in possesso di 111 grammi di hashish e 2 grammi di marijuana. Lo stupefacente è stato sequestrato, il giovane è stato arrestato in attesa di processo per direttissima.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE