A Castel San Giovanni

Mancata emissione di quattro ricevute fiscali in un quinquennio, attività sospesa per un negozio di parrucchiere per signora

15 febbraio 2019

Provvedimento di sospensione della attività nei confronti di un negozio di parrucchiere per signora, di Castel San Giovanni, gestito da cinesi. La motivazione del provvedimento – emesso dalla direzione regionale dell’Emilia Romagna dell’Agenzia delle entrate – è la mancata emissione di 4 ricevute fiscali  – in tempi diversi e in meno di cinque anni – riscontrata dalla Guardia di finanza di Piacenza.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE