Via dall'università

F-104 “cacciato” dalla Cattolica: giudicato simbolo di guerra, verrà rimosso dal giardino

3 aprile 2019

Il caccia intercettore F-104, che da anni si trova nel giardino interno dell’Università Cattolica di Piacenza, sarà rimosso. Così hanno deciso i vertici dopo che i consigli di facoltà della sede piacentina si erano espressi per la rimozione del monumento. Il velivolo, posato in onore della passione per il volo e gli studi scientifici del fondatore dell’ateneo padre Gemelli finirà probabilmente a Volandia, alla Malpensa, una specie di parco dei divertimenti del volo.

A confermarlo è il direttore di sede Mauro Balordi: “L’aereo non è di nostra proprietà ma in comodato d’uso da parte dell’Aeronautica militare. Lo riconsegneremo a loro e decideranno dove posizionarlo”. Balordi non lo dichiara ufficialmente ma la motivazione della rimozione del monumento starebbe nel simbolo che, secondo i contestatori, un caccia come l’F-104 rappresenta: non di pace ma di guerra.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE