I progetti

Ecco come diventerà l’attuale ospedale quando sorgerà quello nuovo

9 aprile 2019

Con la realizzazione del nuovo ospedale ci si interroga sulla destinazione dell’attuale struttura, da sempre criticata per mancanza di spazi e di parcheggi. Il nosocomio è caratterizzato da due blocchi: il cosiddetto polichirurgico, attivo dagli anni 90, che ha già subito numerosi interventi di adeguamento funzionale, e i padiglioni del vecchio ospedale che risalgono addirittura al 1500 e sono sottoposti a pesanti vincoli architettonici. Lo studio di prefattibilità dell’Ausl di Piacenza presentato ieri, 8 aprile, dal sindaco Patrizia Barbieri ai componenti della commissione sanità prende in esame la riconversione degli edifici esistenti. Due sono le ipotesi da valutare per quanto riguarda il polichirurgico: l’utilizzo di parte dell’immobile per ospitare servizi sanitari e sociali oppure l’abbattimento e la conseguente liberazione di territorio urbanizzato. La riconversione per fini residenziali o attività commerciali non viene presa in considerazione per motivi economici.

Tra i servizi che potrebbero essere ospitati spunta anche un condominio assistito dedicato agli anziani. Si tratterebbe di ricavare appartamenti destinati ad anziani soli con patologie invalidanti, consentendo di valorizzare la capacità di autogestione in un contesto di condominio assistito, senza barriere architettoniche e con la presenza di badanti condivise sulle 24 ore oltre alla presenza di spazi comuni per attività ludiche e sociali. Ma le idee di valorizzazione sono diverse: nello studio si parla di trasformare il polichirurgico nella sede di tutti i servizi sanitari territoriali della città e ancora di ospitare le associazioni locali, organizzare eventi e prevedere uno spazio per studenti e dipendenti in cui siano presenti aree conviviali come bar, ristorante, un’edicola e qualche esercizio commerciale.

Il nuovo ospedale, secondo il documento, non sarà comunque pronto prima di 10 anni dall’avvio della progettazione.

 

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE