Maggio pazzo

In montagna torna la neve. Temperature di 10 gradi sotto la media stagionale

15 maggio 2019


Il 15 maggio è il termine ultimo per cambiare gli pneumatici invernali con quelli estivi eppure il meteo sembra non volerne sapere di indirizzarsi verso la bella stagione. La pazza primavera 2019 ha regalato ancora nevicate sul territorio piacentino che hanno imbiancato le aree attorno ai 1000 metri di altitudine per effetto di una perturbazione di origine artica. In città pioggia e sole si sono alternati e le temperature sono rimaste comprese tra 6 e 13 gradi, in generale una decina di gradi sotto la media stagionale. Domani tornerà il sole ma nel fine settimana, al momento sono previste nuove abbondanti precipitazioni piovose. “Se va avanti così sarà il maggio più freddo degli ultimi cento anni – spiega Vittorio Marzio di Meteovalnure -; le previsioni per le prossime settimane ci indicano ancora molta instabilità. Quello che stiamo vivendo è uno degli effetti del global warming: con mesi primaverili in cui il clima è invernale e viceversa. Un’altra delle anomalie è che nel Nord della Russia, ad esempio, sono stati registrati oggi 31 gradi”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE