Telelibertà

Diete e fake news, a Fuori Sacco i medici raccomandano la massima prudenza

29 novembre 2017

20171130-010921.jpg

Ormai se ne sentono di tutti i colori: la carne cancerogena, l’olio di palma come il veleno, pane e pasta da bandire. Per non parlare delle diete che promettono miracoli o ancora delle nuove e stravaganti teorie mediche che impazzano quotidianamente.

In epoca in cui dilagano le “fake news”, chi corre seri rischi è soprattutto la nostra salute. Può bastare un suggerimento errato o fuorviante, appreso come spesso accade su Internet, per passare dei guai. Un dato, diffuso di recente dal Censis, è allarmante: l’88% degli italiani cerca risposte sanitarie sul web, il 93% di questi sono donne e si affidano alla prima voce che compare sui motori di ricerca. Un azzardo clamoroso. Dunque: massima prudenza.

Di tutto questo si è ragionato ieri sera a Fuori Sacco, la trasmissione di approfondimento di Telelibertà condotta dal direttore Nicoletta Bracchi e dal vice Michele Rancati.

Le repliche della trasmissione andranno in onda giovedì alle 9.00, venerdì alle 17.30 e alle 23.00, sabato alle 20.30.

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Provincia

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso