Correre in libertà

Domenica torna la “Strabusseto”: mezza maratona e percorsi non competitivi

8 febbraio 2018

Per Carnevale, a Busseto, “sfilano” anche i podisti. Domenica 11 febbraio, infatti andrà in scena l’edizione numero 35 della Strabusseto in maschera, una manifestazione podistica che ormai è diventata un classico per gli amanti della corsa. Ad organizzarla, come ogni anno, saranno il Gruppo podistico pubblica assistenza Busseto in collaborazione con il Comune.

Punto di partenza e arrivo: lo stadio del piccolo paese della Bassa. Da lì, alle 9 del mattino, partirà la Strabusseto vera e propria, cioè la mezza maratona. “Questa è una gara – spiega Giorgio Dioni, segretario della pubblica assistenza di Busseto – che è omologata dalla Federazione italiana di atletica leggera. Poi c’è anche la marcia non competitiva”.

Chi non vuole indossare il pettorale, infatti, potrà scegliere tra altri tre percorsi: da 6, 13 e 21 chilometri. “Partono sempre dallo stadio – dice Dioni – e passano per il centro di Busseto, Villa Pallavicino e la casa natale di Giuseppe Verdi, insomma tutti i luoghi più significativi del nostro paese”. L’orario di partenza, in questo caso, è libero, dalle 8 alle 9.

Lungo i percorsi, gli organizzatori allestiranno dei ristori, per una volta con prodotti anche per i celiaci. E chi partecipa alla marcia o alla corsa, avrà diritto ad uno sconto per assistere alla tradizionale sfilata dei carri di Carnevale che andrà in scena dalle 14 e 30.

CATEGORIE: Piacenza Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso