Piacenza

Daniele Vallisa Piacentino benemerito. “Merito del lavoro d’equipe”

28 novembre 2015

FullSizeRender (9)

“Le basi per costruire un rapporto di fiducia tra medico e paziente sono l’umiltà e il sapere ascoltare”.

Daniele Vallisa è stato premiato “Piacentino Benemerito 2015” dalla Famiglia Piasinteina. Un titolo che si è guadagnato per essere “Un medico eccellente, ricercatore attento, studioso illuminato, che sa mantenere con premura, cortesia, riguardo e grande equilibrio il rapporto medico-paziente”.

Vallisa ha dedicato il premio a tutto il suo staff e in generale all’Ospedale di Piacenza perché ha ricordato “non è il singolo che fa miracoli, ma il lavoro d’equipe”.

Vallisa dirige il reparto di Ematologia e il Centro Trapianti che ha toccato quest’anno il traguardo di 400 trapianti di cellule staminali ed ha ottenuto l’accreditamento europeo per il trapianto allogenico da non correlato “una garanzia innanzitutto per i pazienti”.
Vallisa si è detto “molto angosciato” per i costi proibitivi dei nuovi farmaci eccezionali anche se, con lo spirito che lo contraddistingue, ha detto: “Sono sicuro che riusciremo a trovare una soluzione, la cosa più importante è la guarigione del paziente e la sua qualità della vita che deve essere la più alta possibile”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Foto Gallery Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE