Piacenza

Pro Piacenza, anche con il Mantova Garilli inespugnabile

13 dicembre 2015

PRO PIACENZA  - MANTOVA ( FOTO CAVALLI )

Meno grave di quanto parso in un primo momento l’infortunio occorso a Fabio Cristofoli: il centravanti ha riportato un taglio piuttosto profondo all’altezza della coscia destra e gli sono stati applicati alcuni punti di sutura. Esclusi dunque, infortuni di tipo traumatico, come ipotizzato dagli spalti nell’immediatezza dello scontro di gioco tra l’attaccante e il difensore del Mantova.

Aggiornamento
Il quinto risultato utile consecutivo non sarà certo ricordato come un pari all’insegna dello spettacolo: lo 0-0 tra Pro Piacenza e Mantova va in archivio con i rossoneri che non giocano la loro miglior partita, ma riescono a blindare ancora una volta la loro difesa sugli assalti virgiliani guidati da un Ruopolo in gran spolvero. I piacentini costruiscono poco in avanti, con Cristofoli che, a metà ripresa, è costretto ad uscire causa infortunio al ginocchio destro. Da salvare il punto ottenuto da un Pro ancora a secco di vittorie interne ma che mantiene tre punti di vantaggio sulla zona play out e sabato prossimo sarà di scena sul campo del Sudtirol.

Aggiornamento
Al 19′, brutta tegola in casa Pro Piacenza: Cristofoli, toccato duro, è costretto ad alzare bandiera bianca per un colpo al ginocchio. Il giocatore è uscito in barella con il volto tra le mani. Al posto del centravanti, Viali getta nella mischia Geremy Lombardi.

Aggiornamento
Dopo mezz’ora di emozioni nulle, il Pro Piacenza si salva al 34′ grazie alla gran parata di Fumagalli sul colpo di testa in avvitamento di Ruopolo. I rossoneri non hanno praticamente sviluppato gioco offensivo. Soltanto Alessandro, intorno al 20′, è arrivato al tiro dopo un contropiede innescato da Cristofoli.

Notizia delle 15
Risultati decisamente negativi quelli scaturiti dagli anticipi della quindicesima giornata del campionato di Lega Pro: il Pro Piacenza deve guardarsi dal clamoroso ritorno del Lumezzane, capace di centrare un clamoroso successo a domicilio del Pavia. Dunque, con il Mantova al Garilli, i ragazzi di Viali non possono fallire l’appuntamento con la prima vittoria interna se non vogliono vedere ridursi il cuscinetto che li separa dalla zona play out. Avversario di giornata il Mantova, altra compagine seriamente coinvolta nella lotta per evitare la coda post campionato e che accusa cinque punti di ritardo da Fumagalli e soci.
Queste le formazioni in campo al Garilli:

PRO PIACENZA: Fumagalli, Calandra, Rieti, Maietti, Piana, Bini, Rantier, Carrus, Cristofoli, Alessandro, Barba All. Franzini. (Bertozzi, Cauz, Sall, Schiavini, Russo, Bignotti, Cassani, Lombardi)
MANTOVA: Bonato, Scalise, Sereni, Dalla Boni, Trainotti, Carini, Di Santantonio, Raggio Garibaldi, Ruopolo, Zammarini, Gonzi. All. Javorcic (Albertoni, Longo, Lombardo, Gavazzi, Scrosta, Puccio, Foglio, Del Bar, Momentè, Anastasi, Ungaro)
Arbitro: Vesprini di Macerata. Assistenti: Biava di Vercelli e Fantino di Savona

Questo il programma completo della 15esima giornata del girone A di Lega Pro:
Cuneo-Pordenone 0-1
Pro Patria-Cremonese 1-0
Alessandria-Sudtirol 2-1
Giana Erminio-Padova 1-2
Pavia-Lumezzane 0-2
Albino Leffe-Reggiana 0-1
Oggi
Pro Piacenza-Mantova (ore 15)
Cittadella-Feralpi Salò (ore 15)
Bassano-Renate (ore 17.30)

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Foto Gallery Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE