Piacenza

Nordmeccanica, vittoria e secondo posto in un Palabanca ribollente. Ora la coppa. Foto

13 marzo 2016

20160313-190029.jpg

Un successo prepotente, voluto e pesantissimo: la Nordmeccanica piega in quattro set la Pomì Casalmaggiore e si arrampica nuovamente al secondo posto solitario della graduatoria del campionato di A1 e ora mette nel mirino la prima piazza dell’inarrestabile Conegliano, ora a +6 sulle biancoblu che hanno però già osservato il loro turno di riposo.

Dunque, già smaltita la delusione per la sconfitta in ambito europeo rimediata dalla formazione di Gaspari che, dopo il 3-0 con Kazan di Champions League, torna a picchiar duro in campionato nonostante le fatiche dei continui spostamenti. Ad alleggerire il carico delle biancoblu, ci ha pensato un Palabanca finalmente gremito e ribollente che ha spinto, sin dall’avvio, Mejiners e compagne verso il successo.

Primo set molto combattuto, ma con le piacentine capaci di trovare i guizzi vincenti nei momenti chiave, mentre nel secondo parziale, più netto il divario tra le due compagini: Nordmeccanica costantemente avanti e sestetto di Barbolini che accusa la verve delle padroni di casa guidate da una grande Flortie Mejiners. La schiacciatrice olandese chiuderà il suo pomeriggio con 19 punti. Nel terzo set, ecco la preventivabile reazione di Piccinini e socie che riaprono la contesa, ma la Nordmeccanica non ha intenzione di lasciare punti per strada: nel quarto set, le ragazze di Gaspari dettano legge e chiudono con un perentorio 25-19.

L’obiettivo della Nordmeccanica ora si sposta sull’altro traguardo alla portata della squadra del presidente Cerciello: sabato e domenica prossima, a Ravenna, sarà tempo di final four di coppa Italia. Sabato alle 17.30, l’ostacolo prima della finalissima, è rappresentato da Montichiari.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Foto Gallery Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE