Cisini a Fuori Sacco: “Nuovo Corso ok, auto calate in via Venturini”

04 Maggio 2016

Fuori Sacco (4)-1000

La tanto discussa rivoluzione della viabilità in Corso Vittorio Emanuele e piazza Cittadella al centro della puntata di Fuori Sacco, la trasmissione di Telelibertà in onda ogni mercoledì alle 21 in diretta dallo Spazio Rotative.

L’assessore Giorgio Cisini non si è sottratto al confronto, rispondendo alle domande del direttore Nicoletta Bracchi e del giornalista Michele Rancati e alle critiche di Erika Opizzi di Fratelli d’Italia e Andrea Gabbiani del Movimento 5 Stelle, ospiti assieme a Cristian Lertora della Fipe-Unione commercianti.

Per quanto riguarda il nuovo senso unico del tratto finale del Corso, Cisini si è detto abbastanza soddisfatto dei primi giorni di sperimentazione e, rispondendo a Opizzi, ha rivelato come i primi dati dicano “che in via Venturini i veicoli sono in diminuzione”. La stessa Opizzi ha evidenziato anche come “le biciclette debbano pericolosamente attraversare due volte la carreggiata per imboccare e uscire dalla ciclabile”.

Altrettanto acceso il confronto sullo spostamento del capolinea delle corriere da piazza Cittadella all’ex Piano caricatore militare di via Colombo. Gabbiani ha sottolineato “le giuste preoccupazioni dei commercianti: gli studenti vanno altrove e se davvero partirà il cantiere per il posteggio interrato arriveranno tanti altri disagi”.

La puntata di Fuori Sacco andrà in replica domani alle 9, venerdì alle 17 e alle 23, sabato alle 11 e alle 20.30, domenica alle 13 e alle 20.05.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà