“Villaggio maratona nella ex caserma Nino Bixio”. La proposta a Fuori Sacco Express

10 Maggio 2016

20160510_184502 (10)

Mezza maratona promossa a pieni voti, ma tante idee per migliorarla ancora in futuro. E’ quanto emerso nel corso di Fuori Sacco Express, la trasmissione di Telelibertà condotta dal giornalista Michele Rancati, in onda ogni martedì alle 21.

Ospiti gli organizzatori Pietro Perotti e Alessandro Confalonieri, che dopo aver sottolineato i tantissimi apprezzamenti ricevuti, non si sono sottratti ad analizzare le criticità emerse.
Innanzitutto il Daturi: “E’ stato magnifico come luogo di ritrovo per i corridori e per i bambini, ma se fosse piovuto avremmo avuto qualche difficoltà. Resta una soluzione provvisoria, la nostra speranza è di riuscire a ragionare al più presto sugli edifici della ex caserma Nino Bixio di piazza Cittadella che il Comune ha acquisito dal Demanio: il nostro sogno è installare lì il villaggio-maratona, che possa essere animato non solo nel giorno dell’evento”.

Molto piaciuto il nuovo percorso, come hanno confermato i primi classificati tra i piacentini, Gisella Locardi e Claudio Tanzi. “Incantevole la partenza al Farnese, stupendi i passaggi in centro storico e sul Pubblico passeggio”, hanno concordato, ribadendo poi l’apprezzamento dei colleghi arrivati da tutta Italia per correre a Piacenza.

Fuori Sacco Express sarà trasmessa in replica su Telelibertà giovedì alle 18.20 e domenica alle 17.30.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà