Piacenza

Parco della Pace, “Morti gli alberelli. Al Comune non interessa il verde”

1 agosto 2016

parcopace (2) (7)-1000

Il verde e l’ambiente sono l’argomento centrale della segnalazione di un lettore, che lamenta disinteresse da parte dell’amministrazione comunale verso alberi e parchi, a discapito di cemento e capannoni.

Qualche settimana fa, al parco della Pace di via Raffalda, sono state tagliate alcune giovani piante, morte seccate perché da quando erano  state messe a dimora non sono mai state innaffiate nonostante, sia presente l’impianto di irrigazione.

A distanza di tempo non vediamo la sostituzione con piante nuove, magari migliori, meglio se pini che non hanno problemi di manutenzione.

Vorremmo sapere dal Comune quando verranno piantate alberi nuovi. Per far sì che non succeda come in via Montebello, dove da anni sono state tagliate una decina di piante e ad oggi non sono ancora state sostitute.

Sembra gli interessi principali dell’amministrazione comunale non siano il verde e l’ambiente, ma i capannoni ed il cemento, come dimostra l’ennesimo capannone – magari adibito a centro commerciale – che sta sorgendo in  via Conciliazione.

D.M.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Foto Gallery Tu Cronista

NOTIZIE CORRELATE