Piacenza

Primarie Pd, 51 seggi a Piacenza

10 novembre 2012

Primarie del Partito Democratico, ecco le modalità di voto. Appuntamento domenica 25 novembre dalle 8.00 alle 20.00. Pierluigi Bersani, Laura Puppato, Matteo Renzi, Bruno Tabacci e Nichi Vendola i candidati. Se nessuno raggiungerà il 50% + 1 dei voti, si procederà al ballottaggio tra i primi due candidati nella giornata di domenica 2 dicembre. Il seggio di voto è assegnato in base alla residenza. A Piacenza sono 51 i seggi di cui nove in città (le sedi delle circoscrizioni 2, 3 e 4, più S. Ilario, S. Antonio, Roncaglia e Mortizza) e i restanti in provincia. Vi saranno due comuni, Fiorenzuola e Rottofreno, con due seggi ciascuno, mentre tutti gli altri comuni avranno un seggio.

Possono votare i cittadini dell’Unione Europea che risiedono sul territorio provinciale e i cittadini di altri Paesi che risiedono sul territorio provinciale e sono in possesso di regolare permesso di soggiorno e di carta di identità e i giovani che compiono 18 anni entro il 25 novembre 2012. Inoltre studenti e lavoratori fuori sede che vogliono partecipare alle Primarie possono, muniti di documento di riconoscimento, presentarsi entro le 19.00 di venerdì 23 novembre 2012 presso la sede del Coordinamento provinciale, dove studiano o lavorano, e comunicare la loro decisione di votare in quella sede provinciale anziché nel seggio del luogo di residenza. Per votare occorre registrarsi all’albo delle elettrici e degli elettori. Lo si fa presentando un documento valido di identità, sottoscrivendo l’appello al voto, l’adesione alla Carta d’Intenti e la liberatoria dei dati personali e versando almeno 2 euro. E’ possibile registrarsi alla sede del Pd di viale Risorgimento, ai point informativi , ai banchetti e su internet  sul sito www.primarieitaliabenecomune.it.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE