Municipale, applausi per l’amore tormentato di “Romeo e Giulietta”

04 Marzo 2013

20130304-230513.jpg

Un’opera violenta, colorata, crudele. È il “Romeo e Giulietta” portato in scena questa sera al Municipale, all’interno della stagione Tre per te, dal regista Valerio Binasco. La tragedia sentimentale di Shakespeare diventa così un atto d’accusa contro una società indifferente e spregiudicata che neanche la morte devastante dei due innamorati riesce a redimere. Una versione, quella di Binasco, che predilige i personaggi secondari, i toni da commedia e che riesce a sottolineare la contemporaneità di una storia ambientata in una Verona dei giorni nostri nebbiosa e opaca, dove la guerra tra famiglie diventa un ottuso e inevitabile scontro di etnie. Tanti applausi per un’ opera corale di rara bellezza. Domani replica alle 21.

20130304-230555.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà