Il fu Mattia Pascal, chiusura tra gli applausi per la stagione di prosa

15 Aprile 2013

20130415-232612.jpg

Nell’abisso della contraddizione essere-apparire si chiude la stagione di prosa al Teatro Municipale.
Attori come fantasmi, un Mattia Pascal-Adriano Meis dagli accenti intimi, l’estro di Tato Russo che ha trasformato in una commedia dalla regia ben bilanciata, affogata in un luogo dei ricordi, il grande classico di Luigi Pirandello.
In scena al Teatro Municipale con gli undici attori della sua compagnia nel doppio ruolo di Pascal-Meis, Russo ha chiuso tra molti applausi il cartellone di prosa della stagione “Tre per te” di Teatro Gioco Vita. Lo spettacolo è in replica anche domani alle 21, nel pomeriggio l’incontro con il regista e la compagnia alle 17.30 al Teatro Filodrammatici, condotto da Enrico Marcotti.

20130415-232639.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà