La democratica piacentina Paola De Micheli nella commissione di vigilanza Rai

06 Giugno 2013

Paola De Micheli

Nuovo importante incarico parlamentare per la deputata piacentina del Partito democratico Paola De Micheli, vicepresidente vicario del gruppo Pd alla Camera, che è stata designata componente della commissione di vigilanza sulla Rai, che si è riunita nel primo pomeriggio per eleggere il presidente.

La presidenza è stata affidata al deputato del Movimento 5 Stelle Roberto Fico, che ha ottenuto 29 voti sui 37 votanti, pari alla maggioranza richiesta dei tre quinti. Da segnalare che un voto ciascuno è andato a Augusto Minzolini e a Maria Stella Gelmini (Pdl) e alla stessa De Micheli (Pd). Le schede bianche sono state 5.

La commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi, meglio nota come commissione di vigilanza Rai, è una commissione parlamentare bicamerale, istituita nel 1975 che ha lo scopo di sorvegliare l’attività del servizio televisivo e radiofonico nazionale e pubblico italiano. La commissione si riunisce a Roma a Palazzo San Macuto.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà