Piacenza

Con il Corso a senso unico addio al semaforo di viale Beverora

5 febbraio 2014

Corso Vittorio Emanuele a senso unico nel tratto che va dalla statua di Sant’Antonino allo Stradone Farnese. E’ questo uno dei due progetti su cui sta lavorando la giunta comunale, che ne ha discusso nella riunione di ieri.
L’idea, per ora solo abbozzata ma che piace molto all’amministrazione, vede il senso unico di marcia in direzione piazza Cavalli, con la realizzazione in quel tratto di Corso di una pista ciclabile in sede propria e qualche posto auto in più.
La vera rivoluzione toccherà soprattutto la viabilità di chi arriva al Dolmen dallo Stradone Farnese: niente più svolta a sinistra, ma obbligo di andare diritto lungo via Venturini. All’incrocio con viale Beverora addio al semaforo, con la svolta continua a sinistra e una rotatoria da percorrere per chi vuole andare diritto o girare a destra. Discorso identico, per chi arriverà da viale Malta: svolta a destra libera, rotatoria per andare a sinistra.
Il tratto di viale Beverora dall’incrocio con viale Malta all’ospedale militare sarebbe a senso unico, creando così una sorta di circuito obbligato e, secondo le ipotesi, più scorrevole per il traffico.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE