Bellocchio è il nuovo presidente della Cineteca di Bologna:”Un grande stimolo”

28 Febbraio 2014

20140228-194117.jpg

Il noto regista piacentino Marco Bellocchio è stato eletto presidente della Cineteca di Bologna: “È un’istituzione di eccellenza, perfettamente funzionante e nota in tutto il mondo – ha spiegato il maestro, raggiunto telefonicamente -; siccome sono uno sperimentatore considero questo incarico molto stimolante e spero di poter mettere a loro disposizione la mia esperienza”.

In una nota stampa il sindaco di Piacenza, Paolo Dosi, ha espresso a Bellocchio la propria soddisfazione per avere ottenuto questo prestigioso incarico: “Caro Maestro, la Cineteca di Bologna rappresenta uno dei maggiori centri di studio e di documentazione cinematografica. Con la sua guida sono certo che questo istituto avrà modo di trovare nuova linfa per il cinema italiano in particolare, pur mantenendo le tradizioni che hanno reso la Cineteca prezioso strumento di conservazione e restauro, di analisi e di ricerca cinematografica”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà