Quartiere Roma, Comune e cittadini a confronto: “Ricominciamo”

19 Luglio 2014

foto 1 (21)-800

Quartiere Roma, ripartiamo da zero. Ai giardini Merluzzo ha preso vita il progetto  “Porta Galera 3.0”.

“È l’occasione – ha spiegato l’assessore al nuovo welfare Stefano Cugini – per ascoltare la voce di chi vive la zona di via Roma. Noi abbiamo in mente, come già annunciato, di far partire laboratori e di riqualificare il minimarket di via Pozzo, al centro di numerosi fatti di cronaca”.

Una sessantina i presenti, tra residenti e commercianti, che hanno risposto all’appello del Comune: il sindaco Dosi, la sua giunta e i rappresentanti delle forze dell’ordine hanno così dato vita a un momento di dialogo per ascoltare le esigenze dei cittadini, alcuni dei quali ai microfoni di Telelibertà si sono detti molto critici sulla situazione attuale: “Il quartiere – hanno lamentato – è peggiorato, insicuro, chiassoso e poco igienico”.
“Vogliamo riempire questo grosso contenitore che abbiamo in città” ha affermato il sindaco Paolo Dosi, secondo il quale “la convivenza civile si basa sul rispetto delle regole e il quartiere ha le potenzialità per ripartire e dare una svolta positiva al proprio corso”.

foto 2 (18)-800 foto 3 (11)-800

© Copyright 2022 Editoriale Libertà