Piacenza

Elezioni Provincia, ha votato l’87% aventi diritto. Rolleri presidente

12 ottobre 2014

20141012-204257.jpg

Ha votato l’86,96 per cento degli aventi diritto, ovvero 507 elettori su 583: si sono chiuse le operazioni di voto per l’elezione del nuovo presidente della Provincia di Piacenza che succederà a Massimo Trespidi. Nessun dubbio in merito, visto che il sindaco di Vigolzone Francesco Rolleri, dopo l’esclusione di Luigi Bertuzzi a causa di problemi legati all’autenticazione delle firme, è il solo candidato. Domani mattina prenderà avvio lo spoglio e ci sarà la proclamazione del presidente.

Votanti: 507 su 583 (86,96%)
Fascia azzurra (fino 3mila abitanti): su 262 elettori, votanti 218
Fascia arancione (da 3mila a 5mila): su 117, 103 votanti
Fascia grigia (5mila -10mila): 111 votanti su 124
Fascia rossa (Fiorenzuola, Castelsangiovanni, Rottofreno): 45 votanti su 47
Piacenza città: 30 votanti su 33

20141012-204304.jpg

Si svolgono oggi dalle 8 alle 20 le elezioni del nuovo presidente della Provincia e dei dieci componenti del consiglio provinciale. La nuova amministrazione sarà eletta dai 48 sindaci e dai consiglieri comunali (per questa prima elezione di secondo grado, votano anche il presidente uscente Massimo Trespidi e i consiglieri provinciali decaduti a giugno): in tutto 583 elettori. In corsa c’è un solo candidato alla presidenza, il sindaco di Vigolzone Francesco Rolleri. Luigi Bertuzzi non è invece stato ammesso a causa di problemi nell’autenticazione delle firme raccolte.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE