Piacenza

Nordmeccanica sposa Amcor e diventa leader di mercato in Asia

18 novembre 2014

Nordmeccanica Amcor

Una firma che cambia la storia della Nordmeccanica, da oggi leader anche in Asia. La famiglia Cerciello ha infatti firmato un accordo senza precedenti con il colosso del packaging Amcor, che acquisterà in esclusiva le macchine Nordmeccanica per i suoi 37 stabilimenti in Cina e Sud-Est asiatico. Oggi a Piacenza, Ralf k. Wunderlich, presidente di Amcor Flexible Asia Pacific, ha siglato un impegno ad acquistare esclusivamente le macchine per gli imballaggi flessibili prodotte da Nordmeccanica per  gli stabilimenti del gruppo in Cina, Indonesia, Thailandia, Malesia , Filippine, Australia e Nuova Zelanda.

“Abbiamo scelto questa azienda piacentina perché c’è massima attenzione alla sicurezza e qualità del prodotto – ha detto il presidente di Amcor -; è il partner giusto per noi”.

“La partnership con Amcor rappresenta per Nordmeccanica (100 milioni di euro di fatturato 2014, + 14% rispetto al 2013, 280 dipendenti, 3 stabilimenti in Italia, 1 in Cina, 1 negli Stati Uniti) il coronamento di una strategia di espansione internazionale”, hanno sottolineato Antonio, Vincenzo e Alfredo Cerciello.

Nordmeccanica Amcor

Nordmeccanica Amcor

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Video Gallery