Alleanza delle cooperative: 9mila addetti. Firmato protocollo di legalità

07 Luglio 2015

20150707-175546.jpg

“Come Alleanza delle Cooperative Italiane abbiamo iniziato un percorso per la legalità da tempo. L’obiettivo è perseguire la falsa cooperazione che danneggia il sistema cooperativo”. A parlare è il presidente del coordinamento piacentino dell’Alleanza Francesco Milza, che oggi ha sottoscritto in Prefettura l’atto di adesione al protocollo di legalità.
Milza ha ricordato i numeri dell’Allenza, che a Piacenza rappresenta più di 200 imprese, quasi 9.000 addetti e 30.000 soci.
Il protocollo siglato oggi certifica i processi decisionali all’interno delle cooperative e anche tutti i fornitori. “C’è quindi un controllo per la certificazione antimafia” ha dichiarato il prefetto Anna Palombi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà