Gli esodati piacentini a Fuori Sacco Express: “La Regione ci sostenga”

05 Aprile 2016

esodati piacenza

Gli esodati piacentini sperano anche nella Regione Emilia Romagna per poter risolvere la loro drammatica situazione, senza lavoro e con la pensione che per colpa della riforma Fornero si è allontana di anni. Durante la trasmissione di Telelibertà Fuori Sacco Express, condotta dal giornalista Michele Rancati, il referente locale per gli esodati Angelo Croci, accompagnato dai “colleghi” Mariuccia Franchi e Giovanni Capra, ha rivelato di una lettera spedita al presidente Stefano Bonaccini in cui chiedono che “l’amministrazione regionale approvi e spedisca al governo Renzi un ordine del giorno in cui si chieda un rapido ed efficace intervento per risolvere la situazione attraverso un nuovo intervento, l’ottavo, sperando che sia definitivo per tutti”. I piacentini attualmente coinvolti sono almeno una ventina, ma c’è il sospetto che in realtà il loro numero sia superiore.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà