Il calo dei redditi a Fuori Sacco Express: “Più attenzione a famiglie e imprese”

12 Aprile 2016

Non c’è da stupirsi se i redditi dei piacentini continuano a calare: le imprese soffrono per colpa della crisi, ma anche per politiche industriali e tributarie non azzeccate, quindi anche i lavoratori e le loro famiglie ne risentono. Ne è convinto il presidente provinciale e regionale di Confapindustria Cristian Camisa, ospite dalla trasmissione di Telelibertà Fuori Sacco Express. “Il costo del lavoro è troppo elevato – ha aggiunto – ma i salari sono bassi. A livello locale, le risorse sono sempre più limitate, concentriamole su ciò che può portare ricchezza al territorio e quindi alle famiglie: noi stiamo creando le reti di impresa sulle eccellenze come meccanica e pomodoro, dovremmo fare lo stesso creando il distretto dell’oil&gas”.
In studio con il giornalista Michele Rancati anche il sindaco di Gossolengo Angelo Ghillani e il primo cittadino di Morfasso Paolo Calestani, alla guida rispettivamente del comune con il reddito medio pro capite più alto è quello più basso.

Fuori Sacco Express sarà trasmessa in replica su Telelibertà giovedì alle 18.20 e domenica alle 17.30.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà