Piacenza

Asilo internazionale, sopralluogo al cantiere: da gennaio 34 bambini e quattro educatori

28 settembre 2016

Asilo Internazion._20

Come annunciato, aprirà i battenti a gennaio il nuovo asilo internazionale di via Sbolli.  La struttura esterna, completamente in legno, è stata montata in un solo mese, e nei prossimi tre mesi si completerà la messa a punto finale. Questa mattina, al sopralluogo erano presenti il sindaco Paolo Dosi e l’assessore al nuovo welfare Stefano Cugini, Filippo Cella dell’Azienda Cella, Maurizio Savi di Acer, il presidente della Provincia Francesco Rolleri, il presidente di Confapi Cristian Camisa e il presidente della fondazione di Piacenza e Vigevano Massimo Toscani.

L’offerta formativa, fin dalla prima infanzia, sarà in italiano ed in inglese. L’asilo ospiterà 34 bambini, di cui 12 nella sezione “Nido” e 22 ( di cui 5 dai  24 ai 36 mesi) nella sezione “Infanzia” con spazi esterni ad uso esclusivo del servizio e con una superficie complessiva di 580 mq. Sarà dotato di una cucina ed impiegherà quattro educatori con contratto di lavoro full time (36 ore settimanali); due educatori con contratto di lavoro part-time (12 ore settimanali);  una cuoca, due ausiliarie ed un coordinatore pedagogico. L’accesso al servizio avverrà sulla base dei criteri previsti dal regolamento comunale in corso di approvazione.

Asilo Internazion._08

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE