Piacenza

Provincia, nel 2017 si rinnova il consiglio: l’8 gennaio le elezioni

7 novembre 2016

palazzo provincia

Provincia, si voterà l’8 gennaio. È questa la data decisa dal presidente Francesco Rolleri, che resterà in carica ancora altri due anni, fino all’ottobre 2018, per un totale di quattro. Ad essere chiamato al rinnovo è il consiglio provinciale di corso Garibaldi, formato da dieci amministratori (sindaci o consiglieri comunali, che svolgono l’incarico senza retribuzione) eletti, in secondo grado, quindi non direttamente dai cittadini, il 12 ottobre 2014.

Le elezioni si svolgeranno in un’unica giornata, nella sala consiliare della Provincia. Circa seicento i chiamati al voto, da tutta la provincia: il corpo elettorale dei 48 Comuni del territorio piacentino sarà suddiviso in cinque fasce demografiche, al fine di proclamare gli eletti con il metodo del “voto ponderato”, che, si ricorda, assegna un peso diverso ai comuni, a seconda del numero di abitanti. Per ciascuna fascia, dunque, sarà prevista una scheda di colore diverso. L’elezione del consiglio provinciale avverrà sulla base di liste composte da almeno cinque candidati, fino a un massimo di dieci, che dovranno essere sottoscritte da almeno il cinque per cento degli aventi diritto.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE