Viabilità

Ripresi i lavori per ripristinare il doppio senso sul Corso

23 agosto 2017


Sono ripresi questa mattina i lavori di sistemazione del tratto di Corso Vittorio Emanuele tra il Dolmen e il Pubblico passeggio, che entro i primi giorni di settembre tornerà a doppio senso di marcia per decisione dell’attuale giunta comunale, che ha bocciato la rivoluzione decisa dai predecessori.
Tecnici e operai di Palazzo Mercanti hanno cancellato parte della segnaletica orizzontale e si sono concentrati sulla sistemazione del fondo stradale, in particolare sulla parte che ospitava il cordolo con cui era delimitata la pista ciclabile precedente.
Una importante novità in arrivo: la zona di Corso su cui affaccia il Dolmen dovrebbe essere resa inaccessibile a tutte le auto, comprese quelle che avevano il permesso per entrare in zona a traffico limitato: niente più accesso diretto alla ztl o svolta a sinistra in via Venturini, ma passaggio obbligatorio attorno al monumento.
Tutto oggi è ancora provvisorio, con il cantiere delimitato dai new jersey, ma entro pochi giorni dovrebbe arrivare la fine lavori.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE