Paola De Micheli

“Se chiudi ti compro”: lavoratori che hanno “riscattato” l’azienda

23 agosto 2017

Milioni di famiglie colpite dalla crisi, ultra 50enni rimasti senza lavoro, giovani disoccupati. È un’Italia che viaggia a una doppia velocità ma rialzarsi si può. Tanti lavoratori hanno infatti deciso di reagire creando nuove opportunità. Ad aiutarli la legge Marcora ideata dall’allora ministro, che consente ai dipendenti di riscattare la propria azienda in difficoltà per cercare di rilanciarla.

Dieci storie di rinascita vengono raccontate proprio nel libro che il sottosegretario piacentino Paola De Micheli ha scritto a sei mani con il giornalista Stefano Imbruglia e il collega parlamentare Antonio Misiani: “Se chiudi ti compro” con la prefazione di Romano Prodi.

Il volume, edito da Guerini & Associati, è stato presentato a Bobbio, nell’ambito della Settimana della Letteratura alla presenza dell’autrice, intervistata dal direttore di Telelibertà e Liberta.it Nicoletta Bracchi. Nel libro si fanno esempi concreti, si parla di dignità e di sviluppo. Sono centinaia le aziende che hanno aderito al progetto e la legge è ancora valida oggi, a distanza di 40 anni, tanto che il sottosegretario ha proposto di aggiornarla inserendo nuovi strumenti per far fronte anche alle difficoltà del cambio generazionale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE