Lega Nord

Soddisfatto Pisani: “E’ un trionfo ma ci aspetta un grande lavoro”

5 marzo 2018


Ha brindato alla vittoria delle elezioni 2018 per il territorio piacentino il centrodestra, e più nello specifico la Lega Nord (primo partito con il 27,48% dei voti): ad imporsi nel collegio uninominale al Senato è stato Pietro Pisani, eletto con il 45,14% dei voti.

Naturalmente soddisfatto del risultato ottenuto, l’esponente del Carroccio ha però tracciato quali sono a questo punto gli obiettivi sui quali concentrarsi: “La priorità rimane ovviamente quella di fornire un governo al Paese e per questo i leader dei partiti cercheranno di capire quali siano le strade percorribili. Nel mio piccolo – ha proseguito l’esponente della Lega – ho intenzione di concentrarmi principalmente sulla risoluzione dei problemi relativi al territorio piacentino. I risultati di queste elezioni sono la prova che i cittadini stanno apprezzando quanto di buono è stato fatto dalla Lega in ambito amministrativo, soprattutto il Lombardia: questo – ha assicurato Pisani – sarà un buon punto di partenza quando si tratterà di competere per le elezioni regionali, nella speranza di tingere di tingere di verde anche la Regione rossa per eccellenza”.

Un’ultima battuta è inoltre dedicata al probabile ingresso di Elena Murelli (seconda candidata al plurinominale) alla Camera: “Mi auguro che questa eventualità si possa concretizzare, insieme possiamo fare ancora di più per il nostro territorio. Prenderemo in mano un paese distrutto – ha quindi concluso Pisani – e dovremo subito metterci al lavoro perché non possiamo più permettere che l’Italia versi in queste condizioni: auspichiamo un governo di centro destra con Matteo Salvini come premier”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE