L'intervista

A “Nel mirino”, su Telelibertà, Giovanni Struzzola: “Orgoglioso del mio lavoro a Confcommercio”.

28 settembre 2018

E’ orgoglioso di aver vinto due battaglie: quella di aver “impedito l’allargamento della zona a traffico limitato in una città come la nostra che non è attrezzata a livello di parcheggi”; e quella di aver contrastato in ogni modo la volontà di chi voleva trasferire il mercato bisettimanale sul Pubblico Passeggio, “perché i mercati si fanno sotto le cattedrali”. Da lunedì 1 ottobre, Giovanni Struzzola sarà in pensione. Direttore storico di Confcommercio, ruolo che ha ricoperto negli ultimi vent’anni, Struzzola è stato ospite della puntata di Nel Mirino, andata in onda venerdì 28 settembre su Telelibertà: intervistato dal direttore Nicoletta Bracchi, ha tracciato un bilancio di una “carriera assolutamente soddisfacente”. Il futuro di Struzzola? “Chissà, sono laureato in giurisprudenza. Ho un’offerta da mia figlia per entrare in studio. Magari farò l’avvocato”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Telelibertà

NOTIZIE CORRELATE