Consiglio comunale

Giardino lascia Forza Italia ed entra nel Gruppo misto: “Resto in maggioranza”

26 novembre 2018

Il consigliere comunale Michele Giardino lascia il gruppo di Forza Italia per entrare nel Gruppo misto e si dimette dall’incarico di vicepresidente della commissione consiliare numero 3. Lo ha comunicato in una nota nella quale aggiunge di continuare a far parte della maggioranza che sostiene il sindaco e la giunta. “Ho avvertito da tempo la sensazione di non essere reputato all’altezza dell’importante progetto politico che Forza Italia si è dato a Piacenza. Dopo le recenti nomine fatte dal commissario Papamarenghi e la selezione di personalità di primissimo livello da egli compiuta, ne ho avuto la certezza – scrive Giardino -. Con un atto di intelligenza tout court, prima che di intelligenza politica, prendo coscienza di non essere ritenuto adeguato allo scopo. Lascio quindi il gruppo consiliare di Forza Italia e transito nel gruppo misto. Ciò consentirà ai colleghi del gruppo di Forza Italia di svolgere al meglio la loro azione amministrativa e al sottoscritto di onorare più liberamente l’impegno assunto con i propri elettori. Resto tesserato di Forza Italia, i cui valori liberali, cattolici e di moderazione politica mi appartengono ancora e nonostante tutto”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza