Liceo piacentino

Quarantamila euro per nuovi strumenti informatici al Colombini

27 novembre 2019

Un investimento di circa 40mila euro per rendere la scuola al passo coi tempi. Anzi, un passo ancora più avanti proiettato al futuro. Da qualche giorno, al liceo Colombini di Piacenza sono arrivate nuove strumentazioni ultramoderne, a partire da un armadio mobile contenente 36 tablet che verranno utilizzati nelle varie classi per le lezioni interattive e le verifiche in versione digitale. A presentare queste innovazioni sono state la preside Maria Luisa Giaccone e la docente di informatica Cristina Rebecchi. Il liceo Colombini si è inoltre dotato di una stampante 3D installata nel laboratorio di robotica, una materia curricolare regolarmente prevista nell’indirizzo di scienza applicate. Non solo: la scuola ha ammodernato i laboratori di informatica e acquistato nuovi robottini per le ore di programmazione.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE