Artshow alle 21 su Telelibertà

Dal teatro amatoriale ai grandi spettacoli con donne protagoniste

6 ottobre 2020

Parte questa sera, 6 ottobre, la stagione autunnale di Artshow, la rubrica culturale del martedì su Telelibertà. Con un’attenzione specifica ai temi della ripresa dopo il lungo confinamento, gli ospiti raccontano le proprie esperienze e i progetti in divenire, slanci e timori. Ospite di questa sera (ore 21.00) è Silvana Trucchi, figura molto nota del teatro amatoriale piacentino. Trucchi racconta la sua lunga attività in scena maturata prima alla Filodrammatica, poi al Gat e infine alla Canea e proseguita con un ricco ventaglio di spettacoli sempre improntati a temi civili e particolarmente attenti all’universo femminile. Trucchi dà qualche anticipazione sull’ultima prova teatrale che si terrà venerdì prossimo, 9 ottobre, al Teatro San Matteo con Ilaria Drago e Andrea Peracchi “Viriditas – Tornare vivi”, ma soprattutto ripercorre esperienze e scelte culturali di questi ultimi anni, a partire dalla fondazione del Cantiere Simon Weil nel 2014.
In dialogo con la giornalista e conduttrice Patrizia Soffientini vengono ricordate le presenze ai Festival del Diritto, l’impegno contro la violenza di genere in spettacoli come “Noi madri”, e le battaglie che hanno aperto strade importanti all’emancipazione femminile con figure come l’avvocato Tina Lagostena Bassi in “Processo per stupro”. Tanti gli spunti: dalla storia di Camille Claudel, artista geniale dimenticata sino al prossimo progetto su Medea, secondo la lettura rivoluzionaria che ne dà la scrittrice Christa Wolf. Artshow è un programma trasmesso da Spazio Luzzati, dove sono raccolti materiali del grande creatore di scenografie Lele Luzzati.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE