Settembre e ottobre

Confapi Industria: “Ordini ridotti anche del 50% rispetto al 2019”

6 novembre 2020

In settembre e ottobre le imprese piacentine hanno perso – in termini di portafoglio ordini – dal 15 al 50 per cento rispetto al medesimo periodo del 2019. Una situazione che vede interessate ben sei aziende su 10.
Sono alcuni dei dati maggiormente significativi della rilevazione di Confapi Industria Piacenza. Sono state intervistate oltre 100 imprese che rappresentano un aggregato significativo delle aziende associate in termini di fatturato, dimensionali e che operano nei principali settori della metalmeccanica, alimentare e servizi alle imprese.

LO STUDIO DI CONFAPI INDUSTRIA PIACENZA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE