Cinque band scolastiche si giocano “High School Band” ai Giardini Sonori

15 Settembre 2021

Bad Mash, Five Souls, Pegi, Nobody Till The End e Meraki. Sono le cinque giovani band piacentine che si giocheranno giovedì 16 settembre alle 18 ai Giardini Sonori la seconda edizione di “High School Band”, il laboratorio-contest rivolto ai musicisti delle scuole superiori per mettere a punto la capacità di scrivere, produrre e proporre la propria musica originale. L’iniziativa proposta dal centro aggregativo comunale, sala prova e studio di registrazione in Cavallerizza è promossa dal Comune di Piacenza grazie ai finanziamenti regionali legati al progetto “Declinare città al futuro” e resa possibile dalla buona volontà di Jacopo Rossi, referente della struttura dal 2018.

“I gruppi si compongono con buon 50 e 50 tra maschi e femmine, tutti compresi tra i 14 e i 19 anni, dagli istituti Cassinari, Respighi, Romagnosi, Gioia, Marconi e Raineri-Marcora” spiega Rossi. “Insieme ad Andrea Fedeli sono stato il “coach” dei ragazzi – prosegue Rossi – li abbiamo accompagnati, prima a distanza poi in presenza, in tutte le fasi della produzione del loro singolo. Adesso è l’ora della giuria, con Simone Fornasari, Corrado “Dado” Bertonazzi, Stella Pastorin, Amedeo Morretta, Federico Pagani e Pietro Corvi. Non solo decreteranno i vincitori, ma ascolteranno e commenteranno a tu per tu con le band presenti le canzoni e le loro valutazioni. Come già l’anno scorso per gli Apocaliptic Beavers, il premio consisterà nella registrazione e produzione professionale del brano con relativo videoclip”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà