Dall’attualità alla storia: un mese di podcast su Liberta.it. Sei format e 26 episodi

13 Novembre 2021

Cresce la famiglia dei podcaster di Liberta.it: il progetto partito esattamente un mese fa, si arricchisce di nuovi show. Debutta oggi “Pentagramma”, il podcast di Eleonora Bagarotti dedicato all’universo della musica; due settimane fa ha esordito Giacomo Nicelli che, con “Echi dal Medioevo”, racconta agli ascoltatori la storia locale. L’attualità è sotto la lente di “Giù la mascherina”, il format condotto da Marcello Pollastri e Thomas Trenchi, quest’ultimo accompagna gli ascoltatori anche nei viaggi di “Un passo nel mondo”, un podcast che ha segnato l’avvio del progetto insieme a “Voci di provincia” di Elisa Malacalza e “Pensieri in quota” di Nicoletta Marenghi. Dal 13 ottobre sono sei le trasmissioni on air con 26 puntate realizzate grazie all’editing e al sound design di Matteo Capra (nella foto). L’offerta continuerà ad ampliarsi, altri format sono previsti nelle prossime settimane.

COME ASCOLTARE I PODCAST DI LIBERTA.IT – I podcast sono trasmissioni audio digitali. Sul sito Liberta.it è prevista la sezione Podcast, all’interno si trovano le puntate di tutti gli show. Nel giorno di uscita è possibile trovare gli episodi anche nel flusso delle notizie quotidiane di Liberta.it. Le puntate sono disponibili sulla pagina Facebook di Liberta.it e sulle piattaforme Spotify e Spreaker (dalle quali è anche possibile scaricare i podcast per ascoltarli quando si è offline). Ogni giorno, nei banner pubblicitari del quotidiano Libertà, è presente un Qr Code: basta avvicinare la fotocamera del cellulare per avere accesso alla sezione Podcast del sito Liberta.it.

COSA SUCCEDE IN ITALIA – Il 2021 è l’anno del podcast, il media digitale è entrato tra le abitudini degli italiani. In Italia ci sono 26mila show (nel mondo due milioni). L’offerta in italiano di Spotify, nell’ultimo anno è aumentata dell’89% (sulla piattaforma sono a disposizione gratuitamente anche quelli di Liberta.it). In base all’ultima indagine Nielsen, in Italia gli ascoltatori sono 14 milioni, gran parte del pubblico è rappresentata da giovani tra i 18 e 34 anni. Approfondimento e news, musica e intrattenimento i generi preferiti. Si ascolta con lo smartphone, il luogo principale è la casa, segue l’automobile e poi l’attività fisica. Il fenomeno è in espansione e così, cresce il numero di case di produzione grandi e piccole ma aumenta anche il numero di chi, con un microfono e un computer, produce il proprio prodotto. Si moltiplicano i corsi di formazione, aumentano le newsletter e nascono i primi premi nazionali. In ascesa anche i branded podcast: sono sempre di più le aziende che comunicano i propri valori attraverso il nuovo media. Dai podcast stanno nascendo serie tv, libri e spettacoli teatrali.

COME SCEGLIERE UN PODCAST – L’indagine Ipsos Digital Audio rivela che nel 34% dei casi le persone hanno cercato online un argomento di loro interesse, nel 25% hanno seguito il consiglio di amici e famigliari, nel 25% ne hanno sentito parlare sui social da amici e conoscenti. Emerge inoltre che gli ascoltatori si affezionano a uno show soprattutto per la capacità del conduttore di raccontare quel tema e di entrare in sintonia con chi ascolta.

PODCAST ITALIANI – La mia classifica (Nicoletta Marenghi) 

LA PIENA di Matteo Caccia – Una storia vera ma così incredibile da sembrare finta. Il meccanico nautico Gianfranco Franciosi diventa infiltrato della polizia tra i narcotrafficanti.

LA CITTA’ DEI VIVI di Nicola Lagioia – La città eterna è teatro dell’omicidio del 23enne Luca Varani avvenuto nel 2016 . Una tragedia fitta di interrogativi e riflessioni.

VELENO di Pablo Trincia – Inchiesta sulla vicenda avvenuta negli anni Novanta relativa ai bambini portati via dalle loro famiglie accusate di far parte della setta dei “diavoli della Bassa modenese”.

ALTRE STORIE di Mario Calabresi – Quando le notizie scendono dalla prima pagina, restano le storie delle persone. Interviste per coltivare la memoria e immaginare dove andiamo.

LETTERE DA UN PAESE CHIUSO di Toni Capuozzo – Il primo lockdown in un Paese minacciato dal Covid raccontato, giorno dopo giorno, da uno dei più noti inviati di guerra.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà