Medioevo “misterioso”: un convegno tra archeologia, miracoli, esoterismo, simboli

10 Giugno 2022

Quello che siamo è anche frutto di ciò che ha caratterizzato i secoli passati. Il medioevo è uno dei periodi che ancora oggi affascina e studiarlo permette di comprendere meglio la civiltà contemporanea. La diocesi di Piacenza-Bobbio ha organizzato un convegno di studi proprio dedicati ai misteri del medioevo, nella serie di manifestazioni per i 900 anni della Cattedrale.

Si intitola “Medioevo misterioso, tra archeologia, miracoli, esoterismo, simboli e tradizioni”.

Un periodo storico che continua a far parlare e a suscitare interesse tra gli studiosi. Non solo sotto il profilo puramente storico, ma anche in relazione al Cristianesimo che, come ha spiegato il vescovo mons. Adriano Cevolotto, “non ha dato un taglio netto al passato ma ha fatto riferimento alle usanze del tempo per mutuarle verso il messaggio evangelico”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà