Risarcimento Klimt, ditta prende le distanze dalla richiesta dei giardinieri

04 Luglio 2022

La Globo dimensione verde prende le distanze dall’iniziativa dei giardinieri che il 10 dicembre del 2019 trovarono in una botola della galleria Ricci Oddi il Ritratto di signora di Gustav Klimt. I due hanno intentato una richiesta per un premio da 100 mila euro per aver trovato il “doppio ritratto di Klimt” in una botola esterna della galleria Ricci Oddi.

Giuseppina Savini, titolare della Gobo dimensione verde ditta di giardinaggio che aveva in appalto i lavori alla galleria Ricci Oddi nei giorni in cui fu ritrovato il “Ritratto di signora”, ci ha riferito di dissociarsi completamente da quanto intrapreso dai suoi dipendenti. Come avevamo scritto nei giorni scorsi i giardinieri Stole Koteski moldavo e Masky Mahlyuk , ucraino che lavoravano per la società Globo Verde, hanno chiesto attraverso i loro legali un premio per il ritrovamento da 100 mila euro, 50 mila per ciascuno.

La galleria Ricci Oddi come riferito ieri da “Libertà” ha nettamente respinto tale richiesta. “E’ questa una loro iniziativa che hanno intrapreso privatamente, la Globo dimensione verde non c’entra nulla, noi non eravamo neppure al corrente di quello che hanno fatto, lo abbiamo saputo dai giornali” ci ha detto Savini.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà